header
FLASH NEWS ========== UPCOMING LIVE EVENT: JULY 13th at METAL MAGIC VI, DENMARK ========== E' FINALMENTE USCITA LA RISTAMPA DI "REFUGIUM PECCATORUM" ORDINA LA TUA COPIA, CLICCA QUI! "REFUGIUM PECCATORUM" CD REPRINT OUT NOW! ORDER NOW, CLICK HERE ========== NEW LIMITED EDITION TSHIRT AVAILABLE IN THE MERCH SECTION! CLICK HERE AND ORDER NOW! ========== FLASH NEWS  

paintings

                 mariosworks     albumpaintinggallery     books

CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION


MARIO DI DONATO è nato a PESCOSANSONESCO (PE) il 1 Aprile 1951. Il suo primo incontro con la pittura avviene all'età di soli 6 anni, grazie ad un libro d'arte su "GIOTTO", che la sua maestra di scuola gli regalò, perchè già vedeva in lui un futuro "Grande Artista". Nonostante la giovane età l'amore per il disegno e la predisposizione a tutte le arti lo avvicinano anche alla musica, amava moltissimo l'organo da chiesa e i cori ecclesiastici, ma ascoltava con attenzione anche i virtuosi esercizi di scale musicali eseguiti da suo nonno Fiorindo Di Donato che suonava il Clarinetto. Nel 1960 si trasferisce con la famiglia a Pescara. Nel 1968 si iscrive al Liceo Artistico della città dove conoscerà il grande GIUSEPPE MISTICONI, fondatore della scuola e importante Artista. Nel 1970 conosce a scuola un altro grande Artista di nome ANDREA PAZIENZA, che si divertiva nell'eseguire le caricature fumettistiche che tanto lo hanno reso famoso. Finiti gli studi espone le sue opere in importanti manifestazioni internazionali d'arte (circa 500), storica l'Esposizione nel 1975 nell'importantissimo PALAZZO BRASCHI a ROMA e il grande allestimento nel CASTELLO SVEVO di BARI nel 1976. In seguito le sue apparizioni a importanti eventi artistici come il PREMIO NAZIONALE DI PITTURA F.P. MICHETTI, le esposizioni alla MOSTRA D'ARTE CONTEMPORANEA PREMIO SULMONA, nel 1981 la XII BIENNALE NAZIONALE DI PITTURA di ALATRI (FR), nel 1983 al CULTURE DAY di TOKYO, la BIENNALE di BOLOGNA nel 1984 e nel 1986 a HONK KONG nella mostra di GRAFICA e DISEGNO CONTEMPORANEO. Ha allestito anche numerosissime mostre in tutta Italia. Dal 1975 all'80 perfeziona la tecnica della xilografia e del B/N presso lo studio dello scultore GIANCAMILLO ROSSI. Tra i maggiorni esponenti delle sue opere pittoriche ricordiamo i suoi cicli pittorici sui "RACCONTI POPOLARI DI PESCOSANSONESCO" 1985-1992, la realizzazione della storia del "BEATO NUNZIO SULPRIZIO" 1979-1998 e varie opere che illustrano la DIVINA COMMEDIA di DANTE. I suoi lavori sono collocati in vari musei e pinacoteche Italiane tra cui la BIBLIOTECA COMUNALE DI ROMA, BIBLIOTECA NAZIONALE a FIRENZE, BIBLIOTECA COMUNALE di ANCONA, BIBLIOTECA NAZIONALE di BUCAREST (Romania), BIENNALE di VENEZIA (Archivio), QUADRIENNALE di ROMA (Archivio), SANTUARIO BEATO NUNZIO a PESCOSANSONESCO, MUSEO DANTESCO FORTUNATO BELLONZI a TORRE DE PASSERI, CASTELLO GIZZI a TORRE DE PASSERI, SALA PRESIDENZA REGIONE SARDA (Cagliari), MUSEO NAZIONALE MODERNO E CONTEMPORANEO D'ABRUZZO a L'AQUILA, MUSEO D'ARTE SACRA ad ISOLA DEL GRAN SASSO, CITY MUSEUM AND GALLERY in INGHILTERRA e tanti altri...Le sue opere sono in collocazioni pubbliche e private, in ITALIA, CANADA, SVIZZERA, FRANCIA, U.S.A., SPAGNA, POLONIA, GIAPPONE, INGHILTERRA, AFRICA, RUSSIA, CINA etc...Presente sul libro "IL ROCK IN ABRUZZO" è collocato tra i massimi esponenti del Rock nazionale nati in Abruzzo. Recentemente è stato invitato all'importante ed internazionale "XXXIX PREMIO SULMONA" dove ha esposto il suo "DIES IRAE" un olio su tela del 1979 raffigurato anche sul cofanetto "REQUIEM THE STORY" uscito per l'etichetta genovese Blood Rock Records.

<<home
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MARIO DI DONATO was born in Pescosansonesco (PE) April 1st 1951. His first encounter with painting was at the age of 6 years old, thanks to an art book on "Giotto", that his school teacher gave to him, because already saw in him a future "Great Artist". Despite his young age a love for design and predisposition on all the arts, approach him to the music, he really loved the church organ and clerical choirs but he also listened carefully to the virtuous exercises made by his grandfather Fiorindo Di Donato while he was playing the clarinet. In 1960 he moved with his family to Pescara. In 1968 he enrolled at the Art School of the city where met the great Italian artist GIUSEPPE MISTICONI, founder of the school. In 1970 at the school knows another great artist named ANDREA PAZIENZA, where MARIO enjoyed ANDREA performing the comics that have made him so famous. After his studies he exhibited his works in many important international exhibitions of art (about 500), the historical exhibition in 1975 in the very important BRASCHI PALACE in ROME and the great exhibition in the SVEVO CASTLE in Bari in 1976. Following his appearances in major art events such as the NATIONAL AWARD OF PAINTING FP MICHETTI, the exposures to the EXHIBITION OF CONTEMPORARY ART AWARD SULMONA, in 1981, the XII NATIONAL BIENNIAL OF PAINTING in ALATRI (FR, ITALY) in 1983 to TOKYO CULTURE DAY, the BIENNALE in BOLOGNA in 1984 and in 1986 in HONG KONG at the exhibition GRAPHIC DESIGN and CONTEMPORARY ART. He has also prepared numerous exhibitions throughout Italy. Since 1975-1980 improved the technique of xilography (woodcut) and B / W at the studio of the sculptor GIANCAMILLO ROSSI. Some representative paintings include his pictorial cycles on "POPULAR STORIES OF PESCOSANSONESCO" 1985-1992, the construction of the history of the "Beato Nunzio Sulprizio" 1979-1998 and various works that illustrate the Divine Comedy of DANTE. His works are housed in museums and galleries including the Italian MUNICIPAL LIBRARY OF ROME, FLORENCE NATIONAL LIBRARY, ANCONA CITY LIBRARY, NATIONAL LIBRARY of BUCHAREST (Romania), BIENNAL VENEZIA (Archive) FOUR-YEAR ROME (Archive) , BEATO NUNZIO CHURCH in Pescosansonesco, Museum Dante Fortunato Belloni in TORRE DE PASSERI, CASTLE GIZZI in TORRE DE PASSERI, PRESIDENTIAL ROOM of SARDEGNA region (Cagliari), NATIONAL MUSEUM ABRUZZO of MODERN AND CONTEMPORARY ART in L'Aquila, MUSEUM OF SACRED ART in ISLAND OF GRAN SASSO, CITY MUSEUM AND GALLERY in England and many others...His works are in public and private collections in ITALY, CANADA, SWITZERLAND, FRANCE, USA, SPAIN, POLAND, JAPAN, ENGLAND, AFRICA, RUSSIA, CHINA etc...MARIO DI DONATO it is present on the book "THE ROCK IN ABRUZZO" placed among the leading exponents of National Rock born from Abruzzo. Recently he was invited to the important and internationally "XXXIX PREMIO SULMONA" where he exhibited his "Dies Irae" an oil on canvas made in 1979 also printed on the box "REQUIEM THE STORY" released by the Italian Blood Rock Records label.

<<home

COMING SOON

Copyright © 2012 THE BLACK - WebSite Design by Gianni RomanelliLavinio - Contact: gianni_rom@yahoo.it